[approfondimenti] Consigli natalizi

Natale è l’occasione per stare insieme alla famiglia, addobbare casa che manco un negozio di Tiger, mangiare come dei draghi e, per chi ci crede, commemorare di quella volta in cui il cristianesimo si appropriò di Yule per inglobare i culti pagani… no sto divagando, Natale è anche la bella occasione per scambiarsi un dono che ricordi a chi lo riceve quanto lo amiamo! E allora, quale occasione migliore per dire alla vostra persona del cuore quanto l’amate regalandole un bel wargame con il quale giocare allegramente alla luce intermittente dell’alberone che troneggia in salotto?

Di seguito troverete alcuni consigli de la Via del Grognard per regalare un wargame in questo Natale 2021, in base al livello di difficoltà del gioco consigliato. I giochi citati in questo post non necessariamente sono di quest’anno: per avere un’idea del nonplusultra dell’hobby del 2021, vi consiglio invece di leggere qui. Ma basta cianciare, lasciamo che parlino le Bande (di fratelli!).

Wargame Light/livello novellino

TITOLO: Undaunted: Normandy

ANNO: 2018

GENERE: Wargame tattico

GIOCATORI: 2

MECCANICHE: deck-building, movimento su mappa

IN BREVE: un gioco perfetto per iniziare a introdurre qualcuno (o introdursi noi stessi) nel magico mondo del boardwargame storico. Non una vera simulazione, non un vero wargame, eppure capace di regalare momenti di grande narrazione. Facile da imparare, divertente da giocare, non annoia mai. Un vero e proprio gioiellino.

A CHI REGALARLO: al fidanzato che non smette mai di guardare Band of Brothers, citando a memoria battute e tattiche utilizzate, ma che non ha mai sentito parlare di wargame. E anche a tutti gli altri.

LINK: scheda su boardgamegeek, AAR dello scenario La Raye

Wargame medio/livello aspirante grognard

TITOLO: Time of Crisis: la crisi del III secolo 235-284 DC

ANNO: 2019 (2017 la versione in inglese GMT)

GENERE: Wargame strategico

GIOCATORI: 2-4

MECCANICHE: Card driven, deck-building, movimento ad area, punti azione

IN BREVE: in 2/3 ore rivivrà sul vostro tavolo tutto il caos degli anni precedenti la venuta di Diocleziano, quando Roma veniva governata dai soldati, che eleggevano il loro imperatore e lo detronizzavano nell’arco di due mesi; dovrete competere per diventare imperatore e rimanere saldamente ancorato al potere, mentre usurpatori, imperatori rivali e barbari faranno di tutto per far finire il vostro dominio. Un gioco semplice da imparare ma che regala davvero tanto divertimento e che saprà appassionare al gioco storico anche chi di gioco storico non vuole sentire parlare.

A CHI REGALARLO: al marito che ascolta gli Ex-Deo mentre sogna di varcare il Rubicone, alla moglie che ha letto tutti i libri di Valerio Massimo Manfredi; ma anche agli appassionati di boardgame, per introdurli al nostro meraviglioso hobby. E a un wargamer già scafato che ha voglia di un bel gioco multiplayer con cui divertirsi parecchio.

LINK: scheda su boardgame geek, la mia recensione

Wargame complesso/livello grognard

TITOLO: The Dark Summer: Normandy, 1944

ANNO: 2021

GENERE: Wargame operazionale (hex&counter)

GIOCATORI: 2

MECCANICHE: Chit-pull, mappa ad esagoni

IN BREVE: non sarà il massimo di complessità che un vero grognard può affrontare, ma diamine, quanto è bello giocare in 5/6 ore tutta la campagna di Normandia, compresi gli sbarchi, la cattura di Cherbourg e della penisola del Cotentin, l’assedio di Caen, la sacca di Falaise… potrei continuare ancora e ancora, ma è meglio che mi fermo qui altrimenti “in breve” diventa “ti annoio”. Un classico gioco hex&counter con un sistema di pesca di Chit sia per le azioni che per le condizioni meteo che da freschezza e dinamicità a un genere che è caposaldo dell’hobby.

A CHI REGALARLO: al figlio che va male a scuola perché passa il suo tempo a giocare agli strategici sul computer; ma anche al wargamer esperto che vuole giocare tutta la campagna di Normandia in un pomeriggio.

LINK: scheda su boardgamegeek, la mia recensione

Monster Game/livello Dio dei Grognard

TITOLO: Barbarossa (TSWW series)

ANNO: 2021

GENERE: Wargame operazionale (hex&counter)

GIOCATORI: 2

MECCANICHE: mappa ad esagoni, punti movimento

IN BREVE: se avete 456 dollari da spendere, un sacco di tempo e un sacco di spazio, allora Barbarossa della serie The Second World War della Diffracion Games fa al caso vostro. Qualche numero? 7840 counter, 20 mappe, 20 moduli e scenari dalle piccole operazioni alla Grande Campagna. Tutta la Grande Guerra Patriottica dal giugno 1941 al giugno 1943 in una scatola, con tutti gli ordini di battaglia, per un livello di simulazione mai visto.

A CHI REGALARLO: all’amico appassionato della seconda guerra mondiale e wargamer che vi sta sulle scatole e non volete vedere mai più, oppure al vostro club di gioco per un sacco di ore di divertimento e studio.

LINK: scheda su boardgamegeek


Per quest’anno mi limito a questo post natalizio. Qualche spunto lo avete ricevuto e ricordate: l’importante per passare delle buone feste è stare con chi si ama e godere della loro compagnia. E poi, se si riesce, rievocare qualche bella storia sui nostri tavoli grazie alle belle scatole che ci ha portato Babbino Natalino!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...